Case di Riposo ed RSA

Geriatriiko - Case di Riposo - Servizi Sanitari - Mobilità - Blog Anziani

Home Blog Aziende Accedi

Soggiorni per anziani: al mare o in montagna

Scritto da
Soggiorni per anziani Soggiorni per anziani

Da un viaggio si torna sempre arricchiti: nuovi luoghi meravigliosi, nuove culture, nuove usanze, nuove persone e nuove ricette, il tutto diverso da ciò a cui si è abituati nella quotidianità. Il termine “diverso” può spaventare, specialmente chi è molto radicato nella propria terra e abitudini. Tuttavia, uscendo dalla propria zona di comfort almeno una volta, si realizza che c’è un mondo là fuori che merita di essere visto. Vi assicuro che è sufficiente una sola esperienza positiva per innamorarsi dell’idea di viaggiare e continuare a farlo non appena possibile. Esistono infatti numerose tipologie di viaggio, dalla più alla meno avventurosa, ma ciò che le accomuna è il fatto di evadere dalla quotidianità, rilassarsi e/o mettersi alla prova in un contesto differente.

In generale, se siete pensionati sarà più facile organizzare il vostro tempo, senza dovervi spostare per forza nei giorni festivi che equivalgono a traffico e prezzi più alti della media. Inoltre, se non siete molto pratici con la tecnologia potete rivolgervi ad agenzie di viaggi specializzate. Il loro ruolo è proprio quello di ascoltarvi per poi cucire proposte ad hoc in base alle vostre necessità e desideri. Collaboro con l’agenzia BorsaViaggi, attiva dal 1990, che propone pacchetti per tutti i gusti o esperienze personalizzate in ogni dettaglio. In qualità di Consulente di Viaggio vi assisterò prima, durante e dopo il viaggio… insomma: partirete tranquilli e al miglior prezzo possibile!

Contattatemi senza impegno via e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., via telefono: 3341855948 o semplicemente visitate il sito web per farvi un’idea delle nostre proposte: https://www.iconsulentidiviaggio.it/alessandralombardi

Il mio compito oggi sarà quello di darvi alcuni suggerimenti e alcune idee di viaggio!

Mare: spiagge attrezzate, cibo italiano e comodità

Per i più tradizionalisti consiglio dei grandi classici come: dintorni di Rimini, Riccione e Jesolo (prezzo inferiore rispetto al centro e meno movida, che implica confusione nelle ore serali), Lignano Sabbiadoro, Rosolina Mare, Bibione, Rapallo, Marina di Massa, Lido di Camaiore.    

Questo tipo di viaggio è indicato per coloro che non amano tratte a lunga percorrenza né cambiamenti nella propria alimentazione. Si tratta della tipica vacanza all’insegna del relax, del comfort e del buon cibo in compagnia.

La scelta ideale per una permanenza di una o due settimane è rappresentata dagli alberghi che propongono la mezza pensione o la pensione completa, in modo da non dover cucinare e pulire. Da evitare per contro gli appartamenti ed i campeggi, più adatti a comitive di amici giovani e famiglie. Questo genere di hotel sorge nelle immediate vicinanze di spiagge organizzate convenzionate a prezzi agevolati per la clientela delle strutture alberghiere. Va tuttavia segnalato che non stiamo parlando del mare più pulito d’Italia, per quanto lo scopo di questa vacanza sia rilassarsi e magari fare lunghe passeggiate sul bagnasciuga all’alba.

Da prendere in considerazione sono anche i villaggi turistici: vi permetteranno di godere di intrattenimento per tutti i gusti e le età, del mare a due passi con spiaggia attrezzata e, anche in questo caso, di una grande varietà di cibo perlopiù mediterraneo.

Il periodo migliore per evitare la calca di turisti è indubbiamente giugno o settembre.

Un suggerimento che vale sempre: attenzione all’esposizione troppo prolungata al sole, specialmente nelle ore più calde del giorno!

All’avventura: mari lontani, ingredienti mai provati e culture da scoprire

Se desiderate da sempre visitare alcune destinazioni distanti da sogno e finora avete rinunciato per via di lavoro e famiglia, questo è il momento propizio per partire. Quasi tutti i corridoi turistici sono infatti stati riaperti una volta usciti dallo stato di emergenza dovuto al Covid e quindi, con le giuste precauzioni, si può finalmente tornare a viaggiare.

Esistono luoghi lontani tutti da scoprire, per cui sono necessari un forte spirito di avventura e di adattamento. In cambio vi riempirete gli occhi di paesaggi incredibili e il cuore di nuove culture e consapevolezze. Alcuni esempi? Cuba, California, Messico, Egitto, Thailandia e molti altri. Ogni volta che ripenso al mio viaggio a Cuba mi emoziono e realizzo quanto in Italia siamo più fortunati di quel popolo che combatte tuttora per la democrazia. Sono ancora in contatto con le persone che mi hanno ospitata durante il soggiorno: persone povere, ma di cuore, che mi hanno cucinato aragosta appena pescata per meno di 5 euro. Niente paura se non vi sentite tranquilli in appartamento, esistono ovunque villaggi sicuri e attrezzati, i cui operatori organizzano fantastiche escursioni. Non esiste infine un periodo consigliabile per tutte queste destinazioni, ma è importante verificare in agenzia quando sia meglio recarvisi.soggiorno-montagna.jpg

Montagna: benessere e passeggiate nel verde

La montagna è bella tutto l’anno!

In autunno-inverno si possono assaporare piatti gustosi con un bicchiere di vin brûlé davanti al caminetto acceso e immergersi nell’acqua bollente di un centro benessere, o godersi un massaggio mentre fuori nevica. Riuscite ad immaginare qualcosa di più rilassante? Nel periodo natalizio poi le cittadine di montagna si animano grazie ai mercatini di Natale, dove è sempre piacevole fare acquisti a tema e assaggiare le specialità locali.

In primavera-estate, invece, le vallate si accendono di un verde sgargiante e invitano a piacevoli passeggiate, oltre a donare sollievo dall’afa cittadina dei mesi più caldi.

Paesi come la Svizzera e l’Austria vantano splendide località montane, ma prima vi consiglio caldamente le vette italiane che non hanno nulla da invidiare alle straniere: dal classico e sempre accogliente Trentino, alla Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Abruzzo.

La grande maggioranza degli alberghi montani è dotata di centri benessere all’avanguardia ed è sita nelle vicinanze di percorsi incredibili a livello paesaggistico.

Alcune considerazioni

Innanzitutto, il compagno di viaggio è determinante per la buona riuscita dell’esperienza. Le opzioni sono svariate: il proprio partner, in solitaria, con un gruppo di amici, o ancora con un gruppo organizzato da un’agenzia. Al giorno d’oggi ormai è facile: non ci sono più scuse per non partire e viaggiare!

Chi ha detto poi che esiste un solo tipo di destinazione? Chi soffre di problemi di salute, quali reumatismi o difficoltà respiratorie, riscontra beneficio nel soggiornare una settimana o due l’anno presso uno dei numerosi centri termali italiani (es. Ischia, Sirmione o Abano), godendo sia delle cure sia della bellezza del luogo circostante.

Un’altra pratica sempre più diffusa tra i pensionati è quella di svernare in località esotiche, prime fra tutte la Thailandia e le Canarie, in modo da evitare il gelido inverno italiano in favore di un clima mite e di cittadine tranquille a misura d’uomo.

Infine, per chi non si accontenta di un’unica opzione, suggerisco di ideare un tour combinato in cui è prevista sia la visita ad una città d’arte sia il relax al mare o al lago. Le zone che più si prestano a questo tipo di vacanza sono la Toscana, la Sicilia, la Costiera Amalfitana con Napoli e Pompei e lo splendido Lago di Garda al centro tra varie città che hanno molto da offrire a livello culturale.

Mercoledì, 20 Aprile 2022