Case di Riposo ed RSA

Geriatriiko - Case di Riposo - Servizi Sanitari - Mobilità - Blog Anziani

Home Blog Aziende Accedi

Ausili sanitari per anziani: quali sono i più importanti

Scritto da
Ausili sanitari per anziani Ausili sanitari per anziani @wavebreakmedia_micro

Gli ausili per anziani sono tutti quei dispositivi ed attrezzature che vanno a risolvere, nella maggioranza dei casi, i problemi della mobilità quotidiana dell’anziano. Quando ci si deve prendere cura di un anziano, è bene prevederlo con anticipo, le spese per l’acquisto degli ausili possono essere molto alte.

Vogliamo classificare gli ausili in base al grado di autosufficienza all’anziano a cui sono destinati.

Quali sono gli ausili più importanti che possono facilitare la vita di tutti i giorni.

Abbiamo tentato di fare una classificazione degli ausili sanitari per anziani dividendoli secondo il grado di autosufficienza dell’anziano che ne farà uso. Ciascuno di questi ausili può essere la soluzione a piccoli e grandi problemi quotidiani.  Vediamo i più importanti:

Ausili sanitari per anziani autosufficienti

Quando un anziano ha difficoltà deambulatorie, ha difficoltà a muoversi in casa, deve muoversi nell’ambiente domestico si può continuare ad essere autosufficienti con:

  • Deambulatori
  • Vasca con portoncino
  • Stampelle, tripodi e sostegni

Quando si è ancora autosufficienti ma non si ha voglia di uscire di casa per fare attività fisica (camminare, correre, ginnastica leggera) è possibile continuare a tenere il corpo in movimento con un dispositivo ancora troppo sottovalutato ovvero:

  • La pedaliera per riabilitazione motoria

Si tratta di un dispositivo che opportunamente utilizzato può tenere in modo gambe e braccia e migliorare lo stato di salute dei muscoli della persona anziana.  Ovviamente non è un dispositivo sanitario dal quale dipende la qualità della salute della persona. Tuttavia crediamo che l’attività fisica debba essere al centro della vita di ogni persona. Ribadiamo un concetto semplice: il corpo umano è stato generato dalla natura per essere in movimento, non per stare fermo.

Per la vita quotidiana poi esistono dei dispositivi (non sanitari) che permettono di continuare a fare cose che a causa della mancanza di forza muscolare non si riesce più a fare:

  • Apriscatole elettrici
  • Apribottiglie

Ausili sanitari per anziani parzialmente autosufficienti

Quando si è parzialmente autosufficienti si può aver bisogno di dispositivi sanitari che permettano di migliorare la qualità della vita quotidiana. Muoversi in un bagno potendosi tenere agli appoggi giusti.

Ormai la tecnologia ci permette di avere ausili per ogni grado di difficoltà motoria.

  • Ausili per il bagno
    • Maniglioni
    • Sedie e sgabelli doccia
    • Rialzi WC
  • Maniglioni per alzarsi dal letto

Anziano non autosufficiente

Non è un momento bello, né facile da vivere. Certamente la perdita di autonomia da parte di un anziano è il momento più difficile da elaborare e accettare. Un momento che coinvolge tutta la famiglia e le persone che sono intorno all’anziano. Qualcuno potendo permettersi la rata per una casa di riposo può risolvere gran parte dei problemi di perdita di autonomia in questo modo. Chi deve occuparsi di un anziano gestendo il problema dentro casa dovrà provvedere con l’acquisto di dispositivi che in alcuni casi sono anche molto costosi.

  • Letto con spondine e materassi anti decubito
  • Sedie a rotelle
  • Poltrona alza-schiena e alza-gambe
  • Sollevatori
  • Tavolino servi-pranzo da Letto con Vassoio

Procurarsi questi dispositivi può sembrare costoso ma certamente un dispositivo può permettere alla famiglia di gestire il proprio anziano tenendoselo vicino. Un atto di amore che non ha prezzo di cui l’anziano nutre gli ultimi anni della propria vita.

Questi dispositivi si possono comunque acquistare usati e una volta utilizzati posso anche essere rivenduti ai mercatini dell’usato.

Quello che pensiamo è che oggi, con la tecnologia esistente gran parte dei problemi di mobilità di un anziano possono essere risolti con una semplice ricerca nella rete.

Vedere il bicchiere mezzo pieno

Essere ottimisti è un modo di affrontare i problemi della vita. A prescindere della fine che dobbiamo fare tutto quanti dobbiamo pensare che “soluzioni” ai problemi ce ne sono una infinità. Si tratta di un atteggiamento che dovremmo avere per ogni cosa della vita… là dove possibile.

L’esistenza stessa di tutti questi dispositivi dimostra che dietro ad ogni problema può esserci un dispositivo o una soluzione possibile.

Sabato, 27 Marzo 2021